Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

Buon anno accademico 2016-17 - Lasciar entrare Dio nel pensiero

buonAA2016-.17Un giorno rabbí Mendel di Kotzk stava ricevendo alcuni ospiti molto colti e sapienti.

All’improvviso li stupì chiedendo loro: «Dove abita Dio?».

Quelli reagirono ridendo: «Ma non lo sai? Il mondo non è forse pieno della sua gloria?».

Il rabbí, invece, replicò: «Dio abita dove lo si lascia entrare!».

Leggi tutto: Buon anno accademico 2016-17 - Lasciar entrare Dio nel pensiero

Mons. Tommasi confermato preside della Facoltà Teologica del Triveneto

2016-2020 Mons. Tommasi Preside della FTTR

don Roberto TommasiRidMons. Roberto Tommasi è stato confermato Preside della Facoltà teologica del Triveneto, che guida dal 28 luglio 2012. La Congregazione per l’Educazione cattolica, accogliendo le indicazioni del Consiglio di Facoltà e della Conferenza episcopale triveneta, gli ha rinnovato la nomina per un secondo mandato nel quadriennio 2016-2020.

Leggi tutto: Mons. Tommasi confermato preside della Facoltà Teologica del Triveneto

La Teologia nella musica

RitaglioTeolMusicaSi è concluso con un buon successo di presenze il corso di Teologia nella musica proposto quest'anno dall'Istituto di Scienze Religiose di Belluno per ampliare l'offerta formativa e per affrontare lo studio della musica in ottica teologica.

I partecipanti al corso hanno potuto ascoltare il Quartetto d'archi di Torino suonare "Le 7 ultime parole del nostro Redentore in croce" di F. J. Haydn in una serata organizzata dal Circolo Culturale Bellunese, sono stati guidati all'ascolto di brani da don Rinaldo Ottone, affiancato in più occasioni da Ezio Mabilia, e hanno potuto approfondire lo sviluppo dell'idea musicale e la spiritualità della musica in Occidente.

10 tesi per 10 anni

laurea
In occasione dei dieci anni dalla sua nascita (20 giugno 2005), la Facoltà teologica del Triveneto in collaborazione con la Fondazione Antonveneta promuove un concorso fra gli studenti e le studentesse che hanno conseguito i titoli di baccalaureato e di licenza in Teologia oppure la laurea magistrale in Scienze religiose.
Lo scopo del concorso è quello di individuare e di segnalare dieci tesi ritenute più rappresentative della qualità dei percorsi di studi di Teologia e di Scienze religiose proposti dalla Facoltà.
I dieci studenti che risulteranno vincitori riceveranno – in occasione del dies academicus dell’anno 2016 – un buono libri del valore di € 250,00 e l’abbonamento per un anno a Studia patavina.

Annuario 2015-16

E' disponibile l'annuario accademico dell'anno 2015-16 con i programmi dei corsi e il calendario delle lezioni, in segreteria dal 21 agosto.