Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

Convegno nazionale facoltà teologiche

Nei giorni scorsi si è svolto un interessante convegno sul futuro degli ISSR. A tal proposito don Andrea Toniolo, responsabile del servizio CEI per gli studi superiori di Teologia e Scienze Religiose, traccia un bilancio i dettagli in questo articolo

Ciclo di incontri / Uomini di Dio nostri contemporanei

Raimon Panikkar small-251x300E' previsto per mercoledì 18 gennaio 2017 alle 18.00 presso il Seminario gregoriano di Belluno, nella settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, il 4° incontro del ciclo "Uomini di Dio nostri contemporanei":

il prof. Luigi Villanova presenta - RAIMOND PANIKKAR - Profeta del dopodomani, artista del dialogo

 

Leggi tutto: Ciclo di incontri / Uomini di Dio nostri contemporanei

Ciclo di incontri

Uomini di Dio: nostri contemporanei

haring

LuigiSartoriFlorenskij-pavel-amiciziaDopo Bernard Haring e Luigi Sartori

è stata la volta di Pavel A. Florenskij - Il "Pascal russo", ingegnere, teologo e martire

Ci attende ancora Panikkar (il 18 gennaio)

Studenti e docenti possono riascoltare gli interventi all'interno del corso "lezioni pubbliche" nelle classi virtuali

Nuovo a.a.2016-17

LogoLocandina2016Avvio del nuovo anno accademico 2016-17

Partirà il 19 settembre il corso di Laurea in Scienze Religiose.

E' disponibile da scaricare e in segreteria l'Annuario Accademico 2016-17 con i programmi dei corsi e il calendario delle lezioni.

E' possibile scaricare anche il calendario accademico del 2016/17 con giornate di lezione, scadenze e festività dell'anno.

Per un piano di studi personalizzato o anche solo per maggiori informazioni circa l'offerta formativa è possibile prendere contatto con la segreteria (0437 950008) presso il Seminario Vescovile in via S. Pietro 19 (lun-gio 15-19, ven 8-12)

Buon anno accademico 2016-17 - Lasciar entrare Dio nel pensiero

buonAA2016-.17Un giorno rabbí Mendel di Kotzk stava ricevendo alcuni ospiti molto colti e sapienti.

All’improvviso li stupì chiedendo loro: «Dove abita Dio?».

Quelli reagirono ridendo: «Ma non lo sai? Il mondo non è forse pieno della sua gloria?».

Il rabbí, invece, replicò: «Dio abita dove lo si lascia entrare!».

Leggi tutto: Buon anno accademico 2016-17 - Lasciar entrare Dio nel pensiero